Pavimenti WPC per esterni

Listoni per esterno WPC

I vantaggi del legno sintetico

Negli ultimi anni, in relazione ai rivestimeni per esterni, si sente spesso parlare di legno composito: cos’è? E’ un materiale sintetico il cui acronimo WPC significa Wood Plastic Composit.

Realizzato principalmente con fibre di legno di bambù e fibre di polimeri plastici riciclati, questo è un prodotto di sintesi particolarmente indicato per l’utilizzo negli spazi esterni, grazie alla sua straordinaria resistenza meccanica e fisica.

Le doghe in WPC sono il frutto di un lungo lavoro di ricerca che ha permesso di ottenere un legno sintetico che coniuga alla perfezione le caratteristiche migliori del legno a quelle della plastica, dando vita a un materiale esteticamente piacevole e adatto all’utilizzo in qualsiasi condizione climatica e ambientale.

Sebbene il legno sia conosciuto per le sue eccellenti proprietà, è innegabile che sia un materiale vulnerabile agli agenti atmosferici e necessiti di molte cure per preservarsi. La lunga esposizione alla pioggia e al sole, oltre che alle alte temperature, tendono a indebolirne la struttura, che dev’essere periodicamente trattata con i prodotti adeguati per durare nel tempo.

Il deterioramento è causa di scheggiature e fratture nel legno, che incidono negativamente
sugli standard di sicurezza della struttura. Un rivestimento in legno rovinato, infatti, può facilmente causare ferite e lesioni se ci si cammina sopra a piedi nudi, cosa che non avviene con i listoni per esterno WPC, non soggetti a danni di questo tipo.

Questo materiale, infatti, è indistruttibile, elastico e non corre il rischio di sfaldarsi. In relazione a questo, è necessario sottolineare che i pavimenti in WPC non necessitano di manutenzione periodica e di trattamenti particolari, perché trattandosi di un legno sintetico non richiede nessuna tipologia di attenzione per preservarsi intatto e funzionale per lungo tempo. Non doversi preoccupare di manutenere il pavimento esterno è un gravoso compito in meno che rende questo materiale perfetto per garantire l’incolumità dei più piccoli durante i giochi all’aria aperta ma anche dei clienti di un locale pubblico.

Le caratteristiche peculiari delle doghe WPC per esterni sono state appositamente studiate per rendere questo materiale idoneo a qualsiasi utilizzo, anche nei pressi del mare. Tutti sanno che la salsedine è un agente particolarmente corrosivo per il legno e per qualsiasi altro materiale naturale, che a lungo andare tende a subire gli effetti dell’esposizione prolungata.

Le doghe in WPC, invece, grazie ai polimeri plastici e agli additivi chimici nella miscela, sono immuni alla sua azione usurante. I pavimenti in WPC sono stati testati in ambienti marini e il risultato è stato più che soddisfacente, dimostrando l’assoluta resistenza del legno sintetico anche contro un fattore così insidioso. Lo stesso vale per l’umidità e per le muffe, temuti da materiali plastici e naturali, che sul WPC non trovano le condizioni adeguate per attecchire.
Elastico, resistente agli urti, alle trazioni meccaniche e immune agli agenti corrosivi, il legno composito WPC è perfetto per l’installazione in ambienti esterni anche di grandi dimensioni. Le doghe in WPC si posano molto semplicemente e l’intera operazione può essere svolta in un tempo relativamente breve, il tutto a prezzi competitivi.

pavimenti per piscine esterne

I pavimenti in WPC economici e funzionali

Le soluzioni Decking WPC per i rivestimenti

Nello showroom di via S. Lucio a Clusone, in provincia di Bergamo, è possibile apprezzare da vicino la qualità e le caratteristiche dei pavimenti in WPC, facendosi consigliare dai consulenti e dagli esperti sempre pronti a elargire maggiori informazioni in merito.

L’impegno e la costanza nella produzione di doghe in WPC resistenti ed economiche è una prerogativa del lavoro di Decking WPC, che da sempre mira alla realizzazione di listoni per esterno WPC funzionali ed economici. Il prezzo delle doghe WPC per esterni è indubbiamente inferiore rispetto a quello dei listoni in legno ma questo non significa che qualitativamente i prodotti in legno sintetico siano inferiori. Tutt’altro.

La pavimentazione esterna economica in WPC deve il suo prezzo alle scelte produttive attuate dall’azienda, che preferisce impiegare polimeri di riciclo piuttosto che vergini, riducendo il costo di lavorazione e di approvvigionamento. Anche la scelta del bambù non è casuale: tralasciando il fatto che la sua fibra è notevolmente più resistente rispetto a quella di altre tipologie di legno, si può ottenere senza causare un danno all’ambiente con il disboscamento e, pertanto, riducendo ulteriormente i costi di produzione.

Per Decking WPC, prezzi bassi e accessibili sono il punto di partenza per offrire prodotti di eccellente qualità, perfetti per rivestire ampie aree o piccoli spazi con la stessa semplicità. Richiedere un preventivo gratuito è semplice, basta compilare il form presente nella pagina.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per richiedere informazioni sui nostri prodotti

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03