Pavimentazione per spazi aperti

Pavimenti in WPC per spazi aperti

Le caratteristiche e i vantaggi del legno sintetico

Durante la continua ricerca delle soluzioni ottimali per arredare e decorare la propria casa e i suoi spazi aperti, un’attenzione particolare la merita sicuramente il WPC, un materiale innovativo di nuova generazione. WPC è l’acronimo di Wood Plastic Composit e indica una miscela composta prevalentemente da fibre di bambù naturale e polimeri plastici riciclati, a cui vengono aggiunti elementi chimici per dare maggiore resistenza e robustezza alla struttura.

Il WPC è chiamato anche legno sintetico perché nella sua composizione c’è la prevalenza di materia prima naturale ma, per realizzare un materiale che fosse adeguato all’utilizzo in esterno, si è reso ovviamente necessario addizionare elementi di sintesi che hanno contribuito a conferire al WPC le sue caratteristiche peculiari.

Le doghe in WPC per esterni sono il rivestimento adeguato per qualsiasi tipologia di spazio aperto: dai giardini alle terrazze, dai dehors ai camminamenti, questi elementi si prestano perfettamente a qualsiasi utilizzo, in ogni tipologia di ambiente. Anche nelle condizioni climatiche più estreme, con escursioni termiche notevoli, i pavimenti in WPC mantengono inalterate le loro peculiarità.

Infatti, sono stati testati per resistere con temperature dai -40 ai +60 gradi centigradi, non temono gli agenti atmosferici e sono inattaccabili dalle muffe e dall’umidità. Se qualsiasi altro materiale di utilizzo comune, come il lego e la plastica, risente dei condizionamenti esterni come possono essere il sole o la pioggia, le doghe in WPC sono completamente inerti, senza che debba nemmeno essere utilizzato un trattamento specifico per la loro cura.

E’ impossibile che i rivestimenti per terrazzi esterni in WPC vengano aggrediti dalle termiti per esempio, come purtroppo sovente accade con i listoni di legno, specialmente quando non vengono accuratamente manutenuti. In linea generale, comunque, la vita utile delle doghe in WPC è sensibilmente più lunga rispetto a quella di un qualsiasi altro materiale, proprio perché incarna alla perfezione le caratteristiche peculiari di legno e plastica, eliminando quelli che sono i loro punti deboli.

Appare evidente che a livello estetico i pavimenti per terrazze esterne in WPC siano il top per questo genere di rivestimenti, ma lo stesso si può dire anche in relazione agli aspetti della sicurezza. Partendo dal presupposto che i listoni per esterno WPC non sono deteriorabili al contrario del legno, non possono rilasciare schegge che possono essere causa di infortuni e lesioni per chi cammina con i piedi scalzi. Questi aspetto è particolarmente importante se si considera che le doghe in WPC vengono spesso utilizzate per i rivestimenti delle piscine esterne e delle aree relax, anche quelle dedicate ai giochi dei bambini. Inoltre, i listoni per esterno WPC subiscono in produzione un trattamento ignifugo, che li rende idonei ai migliori standard di sicurezza previsti dalla legge per i locali aperti al pubblico.
I pavimenti in WPC sono stati testati anche in ambiente marino, per verificarne la resistenza a contatto con la salsedine e l’umidità prolungata e i risultati sono stati eccellenti. Questo materiale non teme l’aggressione dell’acqua di mare, notoriamente corrosiva, e preserva inalterate tutte le sue caratteristiche strutturali anche a distanza di molto tempo.

Le doghe WPC per esterni Decking WPC

Soluzioni economiche e qualitativamente eccellenti

Quella in WPC è una pavimentazione esterna economica ma bisogna precisare che a un prezzo accessibile non corrisponde un prodotto qualitativamente scadente, anzi, tutt’altro. Decking WPC è un’azienda leader nel settore che nel corso degli anni ha sviluppato tecniche produttive all’avanguardia che hanno permesso di realizzare pavimenti per terrazze esterne economici ma funzionali, esteticamente piacevoli e durevoli nel tempo.

Da Decking WPC, prezzi concorrenziali sono sinonimo di un attento lavoro al servizio dei clienti e delle loro esigenze. Realizzare una pavimentazione esterna in WPC è senz’altro più che economico rispetto al legno e, analizzando la resa dei due materiali, non v’è dubbio che il legno sintetico garantisca innumerevoli vantaggi da molti punti di vista. L’ottimizzazione dei costi in produzione si traduce nella riduzione del prezzo di vendita, aspetto non secondario soprattutto quando si devono rivestire spazi esterni di ampia superficie.

Chi desidera avere maggiori informazioni e valutare personalmente le qualità dei listoni per esterno WPC può contattarci per essere indirizzato nei nostri numerosi punti vendita sparsi sul territorio. In questi negozi potrà trovare personale a disposizione per dare spiegazioni e rispondere alle domande che, giustamente, si pone chi si appresta ad acquistare questa tipologia di pavimentazione.
Inoltre, è possibile richiedere un preventivo gratuito e senza impegno contattandoci per mail: rispondiamo entro pochi giorni.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per richiedere informazioni sui nostri prodotti

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03