Pavimentazioni Pontili e Camminamenti

Pavimenti in legno sintetico per esterni

Il WPC per la pavimentazione di pontili e camminamenti

L’acqua di mare e l’aria salmastra sono tra i nemici più insidiosi per qualsiasi materiale. Gli ioni di sale presenti in sospensione nell’atmosfera e quelli disciolti in acqua, infatti, hanno un potentissimo potere corrosivo, capace di intaccare anche i materiali più resistenti che, a lungo andare, mostrano cedimenti strutturali notevoli.

Il legno sintetico per esterni, al contrario, è particolarmente resistente e non subisce variazioni a contatto con la salsedine. Il suo acronimo è WPC, Wood Plastic Composite, ed è un materiale realizzato in larga parte da fibre di bambù naturale, molto più resistente del legno, a cu vengono aggiunge fibre di polimeri plastici riciclati provenienti da altre lavorazioni e additivi chimici di perfezionamento.

listoni per esterno in WPC coniugano alla perfezione la resa estetica elegante e raffinata del legno con la straordinaria resistenza della plastica, per un risultato durevole nel tempo. Le doghe per esterno in WPC sono state appositamente testate in ambiente marino per lungo tempo, per verificare l’incidenza della salsedine sulle caratteristiche fisiche del materiale e i risultati non hanno lasciato dubbi sulla validità assoluta di questo prodotto. Per questo motivo il suo utilizzo è sempre più diffuso nelle marine da diporto e in tutti i locali che sorgono nei pressi o a ridosso di una spiaggia, compresi i camminamenti che spesso si possono trovare sulle spiagge per raggiungere le aree attrezzate.

Oltre che essere perfettamente resistente all’azione del sale marino, infatti, il pavimento in WPC per esterno galleggiante si è dimostrato particolarmente efficace contro le muffe e contro l’umidità in generale, caratteristiche indispensabili per un utilizzo simile.
Infatti, dal punto di vista della sicurezza, appare evidente che sia indispensabile che i camminamenti galleggianti dei moli e delle banchine debbano essere strutturati in modo tale da essere immuni a qualsiasi aggressione che potrebbe comprometterne la stabilità e che, quindi, potrebbe essere causa di incidenti e di infortuni.

Il legno sintetico per esterni è un’ottima alternativa al legno naturale per tantissimi motivi, tra cui proprio la sicurezza. E’ evidente che i camminamenti in legno abbiano il loro fascino e siano molto eleganti, perfetti per una location come può essere una marina da diporto, ma è altrettanto vero che questo materiale nasconde tantissime insidie.

Infatti, i listoni di legno possono scheggiarsi e causare ferite nel caso in cui qualcuno decida di camminare scalzo, cosa non rara quando si parla di porti e di marine turistiche. Inoltre, il legno richiede accurata manutenzione e attenzione per non deteriorarsi ma, in ogni caso, la sua durata non può essere paragonata a quella del legno sintetico per esterni che oltre a non dover avere bisogno di cure particolari, non si deteriora, non si scheggia, è indeformabile e infrangibile. Inoltre, grazie alla commistione tra legno e polimeri plastici, i pontili e i camminamenti realizzati in legno sintetico per esterni sono in grado di sopportare anche le più elevate sollecitazioni a cui le strutture in questione sono soggette, senza mostrare cedimento alcuno grazie a un elevato grado di flessibilità delle fibre.

I vantaggi e gli utilizzi delle doghe per esterno

I prodotti e le soluzioni Decking WPC per camminamenti e pontili

Sebbene sia indiscutibile che il legno sintetico per esterni presenti numerosi vantaggi rispetto al tradizionale legno naturale, questo non significa che il suo prezzo sia elevato, anzi. Infatti, Decking WPC propone pavimenti da esterno economici realizzati in legno sintetico di eccellente qualità, il cui costo è in molti casi inferiore a quello delle tradizionali piastrelle per esterno realizzate in legno.

Anche analizzando l’aspetto della bio-compatibilità, più che mai necessaria in questo caso dal momento che i pontili galleggianti e i camminamenti sono a contatto diretto con flora e fauna, i listoni per esterno in WPC di Decking WPC hanno raggiunto eccellenti risultati nei test pratici. Infatti, sebbene siano presenti polimeri plastici e additivi chimici, il WPC è un materiale assolutamente bio-compatibile, oltre che essere completamente riciclabile al termine del suo ciclo vitale. Inoltre, per la sua realizzazione non si rende necessario il disboscamento ma, anzi, i materiali plastici utilizzati sono interamente derivati da precedenti lavorazioni.

Chi desidera avere maggiori informazioni e valutare personalmente le qualità dei listoni per esterno WPC può contattarci per essere indirizzato nei nostri numerosi punti vendita sparsi sul territorio. In questi negozi potrà trovare personale a disposizione per dare spiegazioni e rispondere alle domande che, giustamente, si pone chi si appresta ad acquistare questa tipologia di pavimentazione.
Inoltre, è possibile richiedere un preventivo gratuito e senza impegno contattandoci per mail: rispondiamo entro pochi giorni.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Compila il form per richiedere informazioni sui nostri prodotti

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03